Vi presentiamo la Dott.ssa Francesca Cerutti, punto di riferimento per Legnanobimbi!

Uno dei nostri punti di riferimento nel sito Legnanobimbi è la Dottoressa Francesca Cerutti, psicologa e psicoterapeuta che ha generosamente condiviso con noi i suoi articoli per una genitorialità più serena e consapevole, trattando diversi argomenti quali: le regole, l’autonomia dei bambini, il sonno, le paure… e tanti altri!

Vi ricordiamo tutti i link dei suoi utilissimi articoli e per qualsiasi approfondimento la potrete contattare direttamente.

il luto spiegato ai bambini, i figli crescono in fretta, nonni, genitori, nipoti, bambini timidi, i bambini e l’attività fisica, bambini e nuove tecnologie, SOS Capricci, le paure dei bambini, la lettura ad alta voce, il sonno dei bambini, le autonomie dei bambini, bambini e genitori a tavola, il disegno infantile, le regole, l’inserimento nella scuola dell’infanzia

Dottoressa Cerutti

E oggi ve la presentiamo…anzi, si presenta lei stessa:

Sono Francesca Cerutti Psicologa – Psicoterapeuta.

Sono abilitata all’esercizio della professione con l’iscrizione all’Albo degli Psicologi della Lombardia n.03/15083

Nel 2010 mi sono laureata in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione – indirizzo età evolutiva presso l’università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Nel 2017 ho conseguito la specializzazione in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso la Scuola di Psicoterapia Mara Selvini Palazzoli di Milano.

more “Vi presentiamo la Dott.ssa Francesca Cerutti, punto di riferimento per Legnanobimbi!”

SOS CAPRICCI – Come gestire i capricci dei bambini in modo efficace

Appuntamento con la Rubrica dei Consigli.

A cura di: Dott.ssa Francesca Cerutti

capricci

SOS CAPRICCI
Come gestire i capricci dei bambini in modo efficace

Rebecca è una bambina di 5 anni socievole e molto chiacchierona; alla scuola dell’infanzia è attenta, gioca con quasi tutti i compagni di classe e anche a danza si è inserita bene. Spesso però Rebecca non riesce a controllare la sua rabbia, se qualcuno o qualcosa le impedisce di fare quello che ha in mente scoppia in un capriccio incontrollabile!
Daniele ha 4 anni e non sa stare al ristorante con mamma e papà. Sono quattro anni che i suoi genitori non escono più, sono costretti a stare a casa; a cena al ristorante è una guerra continua: Daniele non sta seduto, non vuole mangiare niente, strilla e piange per qualsiasi cosa, corre da ogni parte… Mamma e papà si sono messi il cuore in pace, niente pasti fuori fino a quando Daniele non sarà più grande.
Tutte le volte che Riccardo e Martina vanno al supermercato si scatenano i capricci! Vogliono comprare tutti i giochi che vedono, si buttano per terra, strillano nelle corsie e l’unico modo per calmarli è comprargli quello che vogliono, e accontentarli!

Per iniziare ad affrontare il tema dei capricci ho citato alcune “fatiche” di genitori che spero possano aiutarvi a sentirvi meno soli nel gestire questo tipo di comportamenti “esplosivi” dei vostri figli. Per iniziare voglio tranquillizzarvi: i capricci sono assolutamente normali, prima o poi li fanno tutti e soprattutto in età prescolare rappresentano quasi una “tappa obbligatoria” dello sviluppo. Esprimere con il capriccio il proprio rifiuto o disappunto rappresenta per il bambino una forma di affermazione di sé e della propria identità (anche se ancora in costruzione). I bambini sembrano proprio dei professionisti nel fare i capricci e spesso l’eccesso di collera manifestato durante i capricci suscita nei genitori preoccupazione, impotenza e ansia.
Quando i figli fanno perdere la pazienza, qual è la reazione più ragionevole e soprattutto più efficace? Come gestire i capricci, la collera e i comportamenti indisciplinati dei bambini?

more “SOS CAPRICCI – Come gestire i capricci dei bambini in modo efficace”