In Scozia con i Bambini!!! Un viaggio da favola!

Legnanobimbi  vi racconta i viaggi … come? Con la famiglia di Priscilla

Priscialla e la sua famiglia: “ci piace girare, fare belle gite e soprattutto viaggiare”!!!
Durante le vacanze di Pasqua siamo partiti… destinazione Scozia! E ci è piaciuto tantissimo….Quindi vi raccontiamo tutto… così potrete considerare la Scozia come una vostra possibile meta per un vostro prossimo fantastico viaggio!

L’atmosfera di tutto il viaggio è un mix tra il romantico e il misterioso e poi come ben sapete la Scozia è la “casa” di un mago amato dai bambini e ragazzi…si!!! Harry Potter è nato qui :)

Il viaggio è iniziato a Glasgow, città non bellissima ma con dei punti veramente affascinanti e infatti è meta di molto appassionati di design e architettura.
Abbiamo visitato la Lighthouse, palazzo nel centro storico progettato da Mackintosh, architetto figlio di questa città. Quando Mackintosh lo progettò aveva una funzione antincendio: conteneva circa 8.000 litri di acqua pronta da usare per un eventuale incendio nella tipografia del quotidiano Glasgow Herald. Negli anni 80, l’edificio è diventato THE LIGHTHOUSE: alto 6 piani, legati da una bellissima scala a chiocciola, dove si trovano mostre ed esposizioni fino ad arrivare al punto panoramico, per vedere la città dall’alto.

IMG_0329 IMG_0341 IMG_0375

Complice la bella giornata, abbiamo deciso di girare la città,  (vale la pena visitare la Cattedrale …e il cimitero che c’è dietro ha una atmosfera veramente particolare…) ad eccezione però della sorprendente entrata al museo Science Centre.

Appena fuori il centro si trova appunto il Science Centre…E’ un posto bellissimo e non potete immaginare la felicità della nostra bambina quando ha capito dove si trovava! Sono più di 300 attrazioni interattive, per imparare divertendosi! Illusione ottica, funzionamento del corpo umano, planetario…la scienza in tutte le sue forme! Programmate almeno un paio d’ore per stare qua dentro…il tempo vola quando ci si diverte!

IMG_0403 IMG_0405 IMG_0407

 

Da Glasgow siamo partiti per le Highlands Scozzese…per vedere i laghi, la natura incantata, paesaggi magici, castelli…e cercare Nessie, il famoso mostro di Lochness :)

Qui siamo nella “profonda” Scozia…capire l’inglese è stata un’impresa! Ma c’è di buono che gli scozzesi sono gentilissimi, aiutano e spiegano “fino a quando è necessario per comprendere”. Nonostante qualche pub vieti proprio l’entrata dei bambini (ma per tutelare loro, sia chiaro), in tutti i ristoranti, da quelli più alla mano a quelli più carini e di tendenza ci sono i menù bambini veramente convenienti!

IMG_0480 IMG_0496 IMG_0527

In 2 giorni abbiamo fatto il giro di Lochness, tra le montagne innevate e foreste incantate. Tra Fort William, dove abbiamo dormito e Inverness si trova il Castello di Urquhart, una volta una delle fortezze più grandi di Scozia, scenario di lotte e battaglie fatto esplodere per evitare che finisse nelle mani dei nemici. Quindi quello che vediamo è un castello in rovina ma tenuto benissimo. Prima di visitarlo vale la pena fermarsi 10 minuti nella struttura di accoglienza per vedere un bellissimo filmato con la ricostruzione della sua storia. Qui si trovano anche un  simpatico bar e un negozio di souvenir scozzesi.

IMG_0594 IMG_0627

Davanti allo scuro lago di Ness, con il cielo che cambia colore ogni minuto, il vento che non si ferma, i sassi grigi del castello ricoperti di acceso muschio verde…immaginando tutte le storie successe e la leggenda che dà fama a questo lago…è tutto veramente molto suggestivo e in un attimo ci siamo trovati catapultati dentro questa aria di mistero e favola!

Dopo una rapida sosta a Inverness, una città graziosa, con delle vie pedonali, un antico mercato vittoriano al chiuso dove trovare artigianato, negozi tradizionali di Kilt, banca del pesce e dei fiori e tantissima cianfrusaglia, ci siamo diretti verso Edimburgo.

Ediburgo, al contrario di Glasgow ci ha rapiti tantissimo…la città è veramente bella!
Qui scrittori famosi hanno tratto ispirazioni per personaggi come Sherlock Holmes e Harry Potter!

Tanti sono i tour che potete fare per la città…noi abbiamo deciso di girarla per conto nostro, ma esistono i tour degli scrittori, il tour dei fantasmi (si dice che la città ne è infestata) e addirittura tour gratuiti nella lingua originale dei visitatori!

La via principale, la Royal Mile, è bellissima, piena di negozi, pub, ristoranti e tanti artisti di strada come suonatori di cornamusa vestiti con l’abito tipico, il kilt, la gonna indossata esclusivamente dagli uomini…la Royal Mile parte dal Palazzo di Holyroodhouse, ossia la residenza ufficiale della regina Elisabetta in Scozia fino ad arrivare al Castello di Edimburgo, dove si trova uno dei panorami più belli della città. Si dice che il Castello è stato una delle ispirazione per la Rowling quando ha creato la scuola di magia Hogwarts. Sotto il castello si trova il un bellissimo giardino tutto in discesa, arrivando alla fine del giardino potete raggiungere Princess Street, la via dello shopping, situata nella parte più moderna della città.

Appena fuori dal centro vi segnaliamo una bellissima viuzza, la Circus Lane. E’ una strada semicircolare residenziale con tante casettine tipiche di mattone e pietra adornate con dei fiori dove respirare “aria dei tempi andati”. Mentre facevamo una passeggiata per raggiungere Circus Lane abbiamo notato una cosa curiosa…siccome era la Domenica di Pasqua e tra l’altro una bella giornata di sole volevamo entrare in uno degli innumerevoli giardinetti sparsi per le vie della città, ma erano tutti chiusi!!! Per andare in questi giardinetti devi essere residente di quel quartiere e richiedere la chiave negli uffici comunali!!! Che strana cosa, non pensate anche voi?

IMG_0761  IMG_0671 IMG_0700  IMG_0680 IMG_0727

Salendo la Royal Mile, prima di arrivare al castello vi è la Camera Oscura e World of Illusions. Un posto da visitare se siete con i bambini! Sono più di 400 attrazioni come ologrammi, immagini in 3D, il computer che trasforma la nostra immagine in quella di un bambino o in una scimmia e specchi che deformano il nostro riflesso. Alcune degli sperimenti gli avevamo trovati anche allo Science Centre di Glasgow ma ci siamo divertiti lo stesso! Il più bello qua è la Camera Oscura, progettata nel 1835. E’ un sistema che proietta l’immagine della città con un sistema di specchi, installati su una superficie concava e situata nella zona alta della torre di questo palazzo. Per godere al pieno la camera oscura programmate la vostra visita in un giorno di sole. Le spiegazioni sono solo in inglese ma la nostra guida era bravissima a farci divertire anche se non capivamo tutto quello che diceva! La terrazza di questo palazzo permette di godere una bellissima vista sul centro della città e del castello.

IMG_0782 IMG_0798 IMG_0803

 

Sempre sulla Royal Mile, a metà strada circa si trova il Museo dell’Infanzia (Museum of Childhood), con una collezione di giochi e giocattoli da tutte le epoche. E’ un bel museo, curato bene, con una parte iniziale nuova che fa vedere l’evoluzione dei giochi. Il museo è gratuito e al suo interno c’è un negozio di giochi, peluche e libri molto carino.

IMG_0887 IMG_0898 IMG_0933

 

Ma la passeggiata che è piaciuta di più alla nostra bambina è stata conoscere Victoria Street, una bellissima via nel centro storico con dei negozi colorati e che si dice abbia ispirato la famosa Diagon Alley nel film Harry Potter. Infatti in tutta la via si respira l’atmosfera del film e ci sono 2 negozi bellissimi a tema Harry Potter dove la nostra bambina (ma anche noi a dire il vero) è rimasta incantata e ovviamente voleva comprare tutto…preparate i portafogli :)))

IMG_0835 IMG_0869 IMG_0875 IMG_0877 IMG_0845

Come potete vedere è stato un viaggio molto intenso…i giorni erano pochi ma siamo riusciti lo stesso a vedere tanto e divertirci!

Lasciatevi stupire dalla Scozia, è un posto veramente da favola!!!

Tutte le foto sono di proprietà di Legnanobimbi.

Leggi il qui il nostro viaggio in Danimarca: DANIMARCA CON I BAMBINI

Organizza il tuo viaggio:

www.thelighthouse.co.uk

www.glasgowsciencecentre.org

www.visitbritain.com/it/it/castello-di-urquhart

www.royalcollection.org.uk/visit/palace-of-holyroodhouse

www.edinburghcastle.scot

www.camera-obscura.co.uk

www.edinburghmuseums.org.uk/venue/museum-childhood


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *