Sosteniamo L’IDEA: Investire nel gioco a Legnano

Screen shot 2016-02-16 at 10.04.55 AM

Seconda edizione di Legnano ideaLE: la tua idea per Legnano!!! 

Iniziativa che consente di presentare un idea per Legnano e con il tuo voto di realizzarla!

 Questo strumento detto Bilancio Partecipativo è nato per favorire una reale apertura della macchina istituzionale alla partecipazione della popolazione, coinvolgendo la Cittadinanza nell’assunzione di decisioni sugli obiettivi e la distribuzione delle spese e/o degli investimenti pubblici e quindi di una parte del bilancio comunale, superando le tradizionali forme esclusivamente consultive.

Importante: Possono sostenere o proporre idee, tutti i cittadini residenti a Legnano e coloro che frequentano la Città per lavoro, studio e svago, a partire dai 14 anni (compiuti al 01.06.16).

SOSTIENAMO L’IDEA  Investire nel gioco a Legnano!!!

Area tematica: Cultura

Valeria Sambati presenta:

“Sulla scorta dell’esperienza maturata nella precedente edizione del Bilancio Partecipativo, ripropongo in una nuova veste l’idea “Ludoteca Comunale”.

Rimangono inalterati i principi base su cui si basava la precedente proposta (l’importanza del gioco nell’età evolutiva e l’attività ludica come catalizzatore di una più salda aggregazione sociale).

La mia nuova proposta è però più sostenibile dal punto di vista economico, al fine di ottimizzare l’uso dei fondi pubblici del Comune di Legnano. Penso che se la mia idea fosse sostenuta dai Cittadini Legnanesi, come lo è stata nella precedente edizione, con un finanziamento per spese correnti (fino ad un massimo di 37500 euro) si potrebbe suddividere i fondi in due parti:

Prima parte del finanziamento : acquistare giochi da conservare all’interno della già esistente Biblioteca Comunale, creando una nuova sezione apposita. I giochi potrebbero essere prestati ai cittadini come già si fa per i libri ed il materiale multimediale (il prestito di giochi è già attivo in alcune biblioteche pubbliche).

Seconda parte del finanziamento: comprare un “pacchetto” di servizi presso un “ludotecario” esperto che prendendo in prestito i giochi pubblici, oppure utilizzando materiale proprio, possa realizzare delle situazioni ludiche.

Penso all’intervento di un ludobus nelle piazze pubbliche, oppure un servizio ludoteca itinerante da svolgersi nelle strutture che ne fanno richiesta (oratori, associazioni, centri sociali, etc).

Il numero di interventi ovviamente dipenderà dalla consistenza dell’investimento, ma anche con un numero limitato di “eventi” si potrebbe dare avvio alla sperimentazione.

Come migliorerebbe la vita a Legnano

Il mio progetto si può definire esplorativo, nel senso che, testando la partecipazione alle attività proposte, si avrebbe l’opportunità di capire se i Cittadini Legnanesi sono veramente interessati all’attività ludica ed eventualmente ripensare in futuro all’istituzione di una vera Ludoteca Comunale, luogo fisico in cui portare avanti attività anche sperimentali incentrate sul gioco.

La vita a Legnano sarebbe sicuramente migliore perché come dice il filosofo F. Shiller “L’uomo è completamente uomo solo quando gioca”.

Chi potrebbe beneficiarne

L’idea si rivolge a tutti i Cittadini, perché il gioco non ha età.

Penso che potrebbero averne beneficio anche le scuole e le associazioni, che potrebbero prendere in prestito il materiale, in un’ottica di condivisione e di risparmio.

Si potrebbe attivare una “commissione ludoteca” in cui i rappresentanti di genitori, insegnanti e cittadini potrebbero dare delle indicazioni sugli acquisti e sulla programmazione delle diverse attività.

DAI SOSTIENI IL GIOCO!!    Collegati al sito: http://legnanoideale.it/bilancio/sostieni-idea-legnano-ideale

Segui anche:

https://www.facebook.com/laludotecachevorrei.legnano

 


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *